Ditta spaziani & c
De vetro so maestri ma no come a MURANO
lo sò lostesso aertisti ma stanno qui a nettuno
er vetro pe stà gente nun c'ià nessun segreto
è fatto si de curve ma tutto è calibrato
               le opere che fanno so solo pe scieziati
               dottori menti eccelse ma tngono i segreti
               la scenza gente mia nun è mai prepotente
               tu vedi che co poco sarva tanta gente
pe fà la medicina ce vonno li strumenti
quelli che lei inventano so umili e pazienti
se pure con l'abicco o quarche serprntina
co sti strumenti umili scopri la medicina
               a capo della fabrica er padre imrenditore
               i figli tutti uniti sò gente de spessore
               co grande abnegazione ormai da tempo a dietro
               questi già da ragazzi lavoreno cor vetro
pe stò lavorotecnico scentifico e speciale
cè vonno le persone co mente assai geniale
è gente molto attenta che crede nel domani
si cerchi questa ditta se chiameno spaziani.

               Giacomo Antognarelli